Politica Sociale

Vogliamo promuovere, aiutare e sviluppare la collaborazione tra formale e informale tra servizi sociali, associazioni, cooperative e volontariato con l’obiettivo di migliorare la qualità della vita nella nostra comunità.

Siamo certi che coinvolgere soggetti singoli, famiglie e gruppi in attività di interesse sociale possa arricchire l’esperienza di tutti.

Vogliamo una cittadinanza attiva, solidale, creativa, che non aspetta che i problemi vengano risolti da burocrati e amministratori.
A questo scopo sarà necessario coordinare le iniziative dei comuni della Valle di Suessola volte a migliorare il benessere della persona, definire standard d’intervento nel territorio con un regolamento unico per le prestazioni socio sanitarie e socio assistenziali, potenziare e migliorare il ruolo dei servizi sociali così da renderli il punto di riferimento per il coordinamento tra associazioni, cooperative e volontariato, garantendo così la partecipazione attiva della cittadinanza.
Si devono inoltre convogliare risorse verso la prevenzione primaria, coinvolgendo e aiutando associazioni, cooperative e iniziative che hanno a cuore la salute dell’individuo.Ecco alcune iniziative semplici ma efficaci, che possono contribuire a realizzare questo modo solidale e collaborativo di vivere nella nostra comunità:

  1. Realizzare una sinergia tra enti pubblici e privati, incluse le associazioni di volontariato socio-assistenziale, per distribuire le eccedenze alimentari di mense o esercizi commerciali alimentari verso le famiglie più bisognose.
  2. Coinvolgere artigiani in pensione in corsi di “arti e mestieri” con i quali tramandare il loro “sapere” e fornire nuove opportunità lavorative ai giovani.
  3. Contrastare fortemente la ludopatia, sia attraverso campagne informative e di sensibilizzazione, sia mediante incentivi ai locali pubblici sprovvisti di slot machine.
  4. Incoraggiare e aiutare la formazione di associazioni nelle quali possa confluire l’esperienza di nuclei con familiari diversamente abili, perché vengano creati progetti di aiuto concreto a cui il Comune darà la massima disponibilità e supporto.
  5. Creazione di una Clinica Veterinaria per i nostri amici a quattro zampe, spesso gli unici veri amici di una vita.
  6. Realizzazione di un Registro Comunale dove verranno inserite le cause di morte di ogni cittadino per monitorare eventuali contaminanti sul Territorio.